Alla scoperta dei segreti del famoso Limoncello di Sorrento

Il Limoncello è un liquore che viene realizzato con i migliori limoni di Sorrento, acqua, zucchero e alcool, pochi semplici ingredienti quindi per creare una vera e propria meraviglia, un liquore amato da tutti in ogni angolo del mondo. Il Limoncello è perfetto per ogni occasione, può essere servito infatti a fine pasto come digestivo, come long drink aggiungendolo al prosecco oppure, per un maggiore pregio, allo champagne, come piccolo tocco di sapore infine sulle macedonie o sui gelati.

Come può il suo sapore essere tanto intenso? Merito ovviamente dei limoni. La zona tra Vico Equense e Massa Lubrense, la zona di Capri, la zona di Anacapri, questi sono luoghi della costa campana davvero eccezionali dove il clima è sempre temperato e dove il sole è sempre presente. Grazie a queste condizioni climatiche la pianta del limone è libera di crescere rigogliosa e di dare periodicamente vita a questi frutti piuttosto grandi, dalla buccia lucida e sana, dalla polpa davvero molto succosa. Arrivando vicino ad una distesa di limoni in una giornata di vento ti sentirai quasi colto da vertigine tanto il loro profumo invade l’aria circostante, un’emozione questa assolutamente da provare capace di farti venire subito l’acquolina in bocca, capace di spingerti verso un limone, di fartelo cogliere, di fartelo assaporare. E dobbiamo ammettere che anche osservare per la prima volta un limoneto è un’esperienza altrettanto unica. Vedere così tanti frutti gialli che scintillano sotto ai raggi del sole, osservare i pergolati sorrentini realizzati con canne e pali di castagno e osservare il lavoro di coloro che quei limoni li amano davvero sarà un’esperienza che rimarrà nel tuo cuore, te lo possiamo assicurare, per sempre.

Per realizzare il liquore di limone di Sorrento si utilizzano solo le bucce del limone seguendo una ricetta che si tramanda ormai di generazione in generazione. La ricetta non è mai stata modificata nel corso degli anni, il massimo rispetto quindi per le tradizioni e per la cultura locale. C’è però una differenza rispetto al passato. Di cosa si tratta? La differenza è che oggi il Limoncello non viene più realizzato solo in casa dalle signore della zona, viene realizzato da vere e proprie aziende che lo portano nei supermercati e nei negozi di tutta Italia e che lo portano anche in ogni altro angolo del mondo. Proprio per questo motivo da qualche anno è stato deciso che il vero Limoncello di Sorrento deve essere un prodotto IGP, di indicazione geografica protetta, per evitare insomma che la sua commercializzazione lo porti alla rovina, per evitare che arrivasse a perdere a causa del suo ampio mercato il suo iniziale gusto inconfondibile. Il Limoncello è stato protetto dal degrado insomma, un prodotto eccezionale che ancora oggi è possibile vivere nel pieno rispetto quindi delle tradizioni e della cultura della penisola sorrentina.

Che cosa stai aspettando allora? Vieni a trovarci per assaggiare il vero Limoncello di Sorrento!